Sanostiledivita's website

Sano stile di vita

15
De
Cosa vi aspetta dopo aver smesso di fumare
15.12.2017 13:03

I fumatori si preoccupano soprattutto come combatteranno con la crisi e il nervosismo dopo aver detto chiaramente e a voce alta “no” al proprio vizi. Dello smettere di fumare effetti sono numerosi, però molti pensano solo a quanto sarà difficile resistere oppure a quanto risparmieranno non comprando le sigarette. Rinunciare alle sigarette porta molti vantaggi che il fumatore probabilmente nota con difficoltà perché tutto quello a cui si riesce a pensare i primi giorni dopo aver smesso di fumare sono appunto le sigarette. Tuttavia leggete tutto quello che vi può accadere quando smettete di fumare.

Smettere di fumare effetti positivi

Per cominciare armatevi di buona volontà e resistete. Le crisi sono passeggere e cercate di occupare la vostra mente con qualcos'altro per superare in modo più facile possibile i primi giorni dopo aver smesso di fumare. La decisione di eliminare una cattiva abitudine vi porterà molti vantaggi. La lista dei cambiamenti in meglio è molto lunga e quindi vie ne elencheremo solo alcuni in modo che sappiate cosa vi aspetta dopo aver iniziato una vita più sana. 20 minuti dopo aver fumato l'ultima sigaretta è possibile già sentire gli effetti positivi. Il numero dei battiti cardiaci si riduce e arriva alla normalità. 2 ore dopo sarà del tutto normalizzato, esattamente come la pressione sanguigna. In seguito migliora la circolazione periferica che percepirete con il calore il quale si diffonde attraverso le dita. Tuttavia, 2 ore sono sufficienti perché il vostro organismo inizi a bramare la nuova dose di nicotina. Resistete, poiché questa è l'occasiona per condurre una vita sana.

Evitate numerosi rischi di salute

Servono 12 ore perché il livello di monossido di carbonio nel vostro corpo ritorni alla normalità. E' noto che i fumatori corrono il 70% di rischio in più dell'attacco di cuore. Però occorrono solo 24 ore perché tale percentuale inizi a scendere. Non avrà alcun senso se di tanto in tanto smetterete di fumare per poi accendere qualche sigaretta occasionalmente. Tali percentuali non si sommano. Dovete smettere di fumare una volta per tutte per avere dei vantaggi per la vostra salute. Immaginate solo quello che succede nel vostro corpo quando ci vogliono 2 giorni perché le terminazioni nervose sulla vostra lingua riprendano a crescere. Solo a quel punto inizierete a percepire certi sapori e profumi. Dopo 3 giorni la nicotina scompare dal vostro corpo, ma ciò è allo stesso tempo anche il periodo in cui i sintomi dello svezzamento dal fumo sono al loro massimo. Avrete mal di testa, nausea e in alcuni casi durante la crisi compaiono persino le convulsioni.

Più tempo si sta senza sigarette, meglio per la vostra salute

Soltanto dopo 2-3 settimane anche i fumatori accaniti possono sentire i lati positivi del fatto di aver smesso di fumare. Si sopportano più facilmente gli sforzi fisici senza rimanere senza fiato. La circolazione nel corpo migliora significativamente e quindi i polmoni diventano più puliti e si respira con maggiore facilità. Ci vogliono 2-3 settimane perché i sintomi dello svezzamento dal fumo scompaiano e quindi cercate di resistere.

Comments


Free website powered by Beep.com
 
The responsible person for the content of this web site is solely
the webmaster of this website, approachable via this form!